Lago di Garda Veneto

Dal 2014 è attiva la collaborazione del nostro Comune con il Consorzio di promozione turistica “Lago di Garda Veneto”, che coinvolge molteplici Comuni situati sulla sponda veronese o nei pressi del lago di Garda.

Questo progetto ci permette di lavorare assieme a molti Comuni gardesani della sponda veneta e di mettere a punto politiche condivise e unitarie per il turismo, per promuovere il sistema Lago di Garda.

Il Consorzio, che coinvolge anche attori e operatori privati del settore, si occupa della promozione e della valorizzazione del Lago di Garda, sia in ambito nazionale, europeo e mondiale. Gli operatori del Consorzio partecipano a fiere espositive, incontri all’estero, ricerca di nuovi partner quali tour operator esteri e agenzie specializzate.

Inoltre il Consorzio organizza e coordina progetti comuni in materia turistica e ricettiva, quali workshop, convegni internazionali, incontri.

Il Comune di Castelnuovo del Garda, e le sue realtà produttive, sono presenti sul portale del Consorzio quale utile strumento per la promozione turistica del nostro territorio e delle proprie aziende.

 

Castelnuovo del Garda su Lago di Garda Veneto

Terre del Custoza

Nel corso del 2016 il nostro Comune ha aderito al partenariato delle “Terre del Custoza” assieme ai Comuni di Sommacampagna, Sona, Valeggio sul Mincio, Villafranca di Verona, Pastrengo e Bussolengo.

Il progetto prevedo lo sviluppo turistico, culturale e ciclabile dei territori legati al vino Custoza con un pregevole lavoro di rete e partnership assieme agli altri Comuni aderenti.

Il partenariato ha espresso manifestazioni di rilievo quali i festeggiamenti per il 150° anniversario della Battaglia di Custoza (presso il Comune di Sommacampagna), che si lega all’eroico episodio castelnovese della Bandiera di Oliosi del 24 giugno 1866 (Casa Benati di Oliosi).

 

Visita il sito Terre del Custoza

Le Terre del Garda

Castelnuovo del Garda insieme ai comuni di Valeggio sul Mincio, Sona, Bussolengo e Pastrengo – nel 2016 hanno sposato la proposta di proMuovendo finalizzata alla costruzione di un percorso per lo sviluppo del turismo esperienziale nei territori dell’Entroterra Gardesano.
Il Progetto, con un respiro di medio periodo, ha mosso  i primi passi in due direzioni convergenti:
• La formazione di un gruppo di 15 Destination Manager (DM): figure professionali in grado di affrontare le richieste innovative del mercato del turismo esperienziale e capaci di promuovere il territorio e le sue eccellenze.
• La costituzione di una prima (informale) rete di Operatori del territorio con i quali definire il Piano d’Azione sovracomunale e individuare: esigenze e potenzialità del contesto, proposte e tematismi per lo sviluppo del turismo nelle Terre del Garda.
Il lavoro congiunto tra Destination Manager e Operatori ha consentito di elaborare:
• proposte di pacchetti turistici esperienziali;
• il primo festival delle Terre del Garda, tenutosi nei territori dei cinque comuni a maggio 2016

(immagini edizione 2016 Le Terre del Garda Festival)

Visita il sito Le Terre del Garda