Cerca mese
14 September 2018 00:00
Dal 14 settembre al 31 ottobre a Castelnuovo del Garda è possibile gustare le ricette realizzate con un ingrediente particolare: il Moro dal Castel, vino simbolo del paese. Prodotto dalla Cantina di Castelnuovo del Garda con marchio registrato dal Comune, il Moro dal Castel riprende un’antica tradizione secondo la quale il mosto veniva deposto nelle botti delle cantine del castello dopo l’antica cerimonia della pigiatura collettiva chiamata “Festa delle uve”. «Con questa proposta, che coniuga l’enologia alla gastronomia, puntiamo a valorizzare l’eccellenza della produzione locale per farla conoscere ed apprezzare – spiega l’assessore al Commercio Elena Tenero –. Con la riscoperta dei sapori tipici esaltiamo un importante aspetto culturale che qualifica e caratterizza il nostro territorio». Prodotti da forno con il Moro dal Castel si possono trovare al panificio Adami (pane ubriaco e croccanti) e al panificio Aldrighetti (focaccia). Piatti con il Moro dal Castel sono serviti al ristorante Pina (lasagne croccanti al Moro), Al Sole (brasato al Moro dal Castel), da Modà Pizza & more (bigoli al Moro dal Castel su crema di monte veronese e noci), alla trattoria Al Taolon (pappardelle con salmì di faraona al Moro dal Castel, olive taggiasche e nocciole e gelato al Moro dal Castel e frutti rossi), al ristorante La Pampa    (tortello brasato al Moro dal Castel), alla pizzeria ristorante Millenium (code di gamberi in saor di radicchio al Moro dal Castel con polentina bianca), alla pizzeria ristorante Grillo (scaloppine di maiale al Moro dal Castel e tartufo nero del monte Baldo), alla pizzeria Tiziano tavola calda (gnocchi fatti a mano con radicchio rosso, scamorza affumicata e Moro dal Castel) e al ristorante Meridiana (pera cotta al Moro dal Castel con gelato alla vaniglia e cannella). Infine, Torte artigiane Titata propone la torta cioccolato al brulè del Moro dal Castel con glassa al cioccolato e vin cotto, Giubelli formaggi il piatto degustazione “Moro e dintorni” con protagonista il formaggio Del Castel, salumi e formaggi del territorio, mentre la distilleria Scaramellini  presenta la grappa al Moro dal Castel. Il vino Moro dal Castel si può trovare alla Cantina di Castelnuovo del Garda (in via Palazzina, 2 a Castelnuovo del Garda).
04 November 2018 00:00
PASQUE VERONESI
In occasione della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate del 4 novembre, l’Amministrazione comunale di Castelnuovo del Garda e la locale sezione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci celebreranno questa solennità civile con una cerimonia domenica 4 novembre. Il programma prevede alle 9.30 il raduno nel parco di via pasque Veronesi. Dopo l’alzabandiera alle 10, la Messa nella chiesa parrocchiale e, alle 11.45, la deposizione di una corona al monumento ai Caduti con il saluto delle autorità. Le celebrazioni si concluderanno alle 12 con un momento conviviale. La cittadinanza è invitata a partecipare e ad esporre il tricolore.
06 November 2018 00:00
Castelnuovo
Mercati Settimanali Castelnuovo - martedì mattina
18 November 2018 00:00
colle san lorenzo
Tradizione e folclore si mescolano in una manifestazione dalle radici millenarie: è l’Antica Fiera di Cavalcaselle, in programma la terza domenica e lunedì di novembre sul colle San Lorenzo nella frazione di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona. Nata come fiera degli asini e dei pastori, che erano soliti transitare in zona durante lo spostamento stagionale a valle dal monte Baldo, la Fiera di Cavalcaselle si distingue dalle altre manifestazioni analoghe per l’originale commistione fra tradizione agricola e aspetto folkloristico. Sul colle San Lorenzo i pastori sostavano in attesa del loro turno per traghettare il bestiame sul Mincio e proseguire verso casa, allestendo bivacchi allietati dai fuochi, mentre le donne erano solite preparare brodo, risotto e soprattutto la trippa. Il simbolo della fiera è infatti il bivacco: i più temerari sono al lavoro dal primo mattino per allestire accampamenti sempre più scenografici. L’edizione 2018 della Fiera si apre alle 8.30 di domenica 18 novembre con l’appuntamento podistico 47ª Stracada de la Fiera; alle 10 l’apertura degli stand enogastronomici sul colle San Lorenzo con mercato e mostra di macchine agricole d’epoca. Si prosegue lunedì 19 alle 10 con l’apertura dei bivacchi sul colle San Lorenzo, l’esposizione delle macchine agricole, il mercato e il tradizionale concorso per “la migliore trippa della Fiera”. Alle 11, nello stand dedicato, l’apertura della mostra I cavalli di Elena della scultrice Elena Cracco e i Ritratti equestri della pittrice Licia Massella.